IL POETA... RLO /3 Aspettando Itaca

 

Nel 2009 sono partita per Itaca pensando che fosse la meta. Da lì, invece, buttato il mio sasso, che si è ricongiunto alla petrosa patria, ho cominciato il  vero viaggio che mi vede ancora oggi con voi: nel mio amore per la scrittura, la lettura, la poesia, la letteratura. Ci sono anch’io nella foto, con un gruppo di persone meravigliose che mi hanno fatto ritrovare la Bellezza della vita.

Da “L’ultimo viaggio” di Giovanni Pascoli

E su la calma immobile del mare, alta e sicura egli innalzò la voce. «Son io! Son io, che torno per sapere!Ché molto io vidi, come voi vedete me. Sì; ma tutto ch’io guardai nel mondo, i riguardò; mi domandò: Chi sono?» E  la corrente tacita e soave più sempre avanti sospingea la nave.                                                                              
E per finire  con un po’ di musica, che non guasta mai. “Itaca, Itaca, Itaca ed a casa io voglio tornare dal mare, dal mare, dal mare” Lucio Dalla

 

Aspettando Itaca

 

Aspettando Itaca

ho incontrato me stessa

e le ho chiesto

chi sei?

Un’ombra

fra le ombre

Una lacrima

fra le lacrime.

Arrivata a Itaca

ho ritrovato me stessa

e le ho chiesto

chi vuoi essere?

Un anelito di vita

Un soffio di libertà

Una donna fra le donne.

 

 

ennebi